ZEPPELIN VENEZIA. WE KNOW HOW!    COPYRIGHT ZEPPELINVENEZIA, PHOTO by LAPENNA

PROMUOVIAMO IL RITORNO IN ITALIA DELLE AERONAVI DI NUOVA TECNOLOGIA CON IL SUPPORTO DELLA ZEPPELIN LUFTSCHIFFTECHNIK E DELLA DEUTSCHE ZEPPELIN REEDEREI. MEMBRI FONDATORI ANDREA FONDA, PRESIDENTE, HANS JOERG BRODA, SEGRETARIO, HANS PAUL STROELE, COMANDANTE DELLO ZEPPELIN NT. 

salve a tutti membri di Zeppelin Venezia, mi presento sono Majero Marco e mi sono avvicinato a questo Mondo tramite l'aereofilatelia Zeppelin di cui mi occupo come passione da più di un decennio,   s…

salve a tutti membri di Zeppelin Venezia,

mi presento sono Majero Marco e mi sono avvicinato a questo Mondo tramite l'aereofilatelia Zeppelin di cui mi occupo come passione da più di un decennio,  

sono molto contento da nuovo membro di far parte di questa nuova realtà, sopratutto per il mio amore per questo stupendo mezzo di aviazione e comunicazione che il conte ideo e creo, e per tutta la storia a volte tra il reale e fantastico che ne è nata.

Penso che il Conte realizzò a pieno il sogno e fu talmente forte la sua visione che ancora oggi noi riusciamo a trarne energia.

un caro saluto a Tutti

M.M.

Visualizzazioni: 37

Commento

Devi essere membro di associazione ZEPPELIN VENEZIA per aggiungere commenti!

Partecipa a associazione ZEPPELIN VENEZIA

Commento da ZeppelinVenezia su 23 Novembre 2012 a 9:24

Grazie Marco, mi dai l'opportunità di un confronto.

L'unico annullo italiano è quello delle poste ad Ozzano del 23 Giugno. Non sono state effettuate fermate a Verona ed Alessandria.

Senza dubbio il trasporto di corrispondenza di oggi ha tutt'altra finalità di quello di un tempo che era innanzitutto trasporto pubblico, pertanto accessibile a chiunque ed aveva lo scopo di comunicazione. Oggi lo scopo è l'omaggio, il ricordo, la commemorazione, la collezione.  

Per questo la nostra associazione ha cercato di replicare le modalità di affrancatura in partenza ed arrivo, annullo, eventuali timbri recanti cambiamenti nel programma, rifacendosi alle modalità, per quanto applicabili non trattandosi di Posta ufficiale, della Posta Aerea Zeppelin. Senza dubbio con margini di miglioramento. Si tratta di una operazione a scopo collezionistico e celebrativo che è stata iniziata nel 1997 da Wolfgang von Zeppelin con l' associazione tedesca Kinderdorf Pestalozzi, nell'ambito del collezionismo tedesco di aerofilatelici di Posta Zeppelin ed appassionati della storia del dirigibile.

Oggi sarò presente a VeronaFil, anzi sto per partire quindi ti saluto. Mi trovi allo stand di Gazzi's Auction House dove sarà possibile acquistare il folder e darò anche dei simpatici omaggi. Forse sarò presente personalmente anche Domenica. Un caro saluto

Andrea

 

Commento da Marco Majero su 20 Novembre 2012 a 18:08

ciao a tutti, indubbiamente si mi sono piaciute molto le buste volate, chiaramente non sarebbe corretto mettere a confronto la  le buste di aerofilatelia antecedenti con le attuali,sarebbe un confronto ad armi impari.

Posso assolutamente affermare il pregio dell'aspetto storico contemporaneo che la missione Pegasus ha dato e di conseguenza anche le il pregio acquisito delle nuove buste viaggiate.

Vorrei porre a tale proposito una questione, oltre all'annullo emesso dalle poste Italiane con riportato Ozzano, e stato fatto anche l'annullo di Alessandria e Verona?

Un caro saluto a tutti a presto Marco

Commento da ZeppelinVenezia su 20 Novembre 2012 a 17:00

Ciao Marco, benvenuto nel nostro sito! Ti sono piaciute le buste volate quest'anno nella missione Pegasos? Quale è la tua opinione?

KEEP IN TOUCH!

 

     office@zeppelinvenezia.com

 

 

       Bookmark and Share

 

        ZEPPELIN